Acqua, moto e pensieri

Un anno fa scrissi un post che voleva essere uno sprone a me stesso, e dopo un anno posso dire che ha funzionato egregiamente.

Ho fatto molti passi avanti, qualcuno di lato e più di un paio indietro; ho fatto alcune cose bene e commesso molti più errori di quanti avrei voluto.
Il fatto che alcuni di essi, i più gravi, siano tutti riconducibili ad una stessa ragione molto profonda non è di particolare conforto ma mi permette di capire su cosa devo e voglio lavorare per continuare a progredire lungo la via della vita che ho scelto qualche tempo fa e che sento ancora la più adatta a me.

È arrivato il momento di lasciare l’acqua ed i remi per un po’. Tirerò la barca a riva per riflettere, ricominciare a leggere, studiare e incontrare persone dal vivo.

Mi potrete trovare lungo le strade dell’Appennino o a Nervi a guardare il mare dal porticciolo dei pescatori. E se non ci sono fisicamente ci sarà il mio pensiero.

Auguri per un anno sereno.

wpid-pic_0098_001.jpg

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...